Indipendenza e trasparenza sono i valori della nostra azienda.

 


 

Il Medical Dental Center di Napoli aveva l’esigenza di potenziare l’efficienza dei processi durante gli interventi chirurgici sia ottimizzando l’utilizzo del monitor digitale utilizzato che eliminando la necessità del chirurgo di dover toccare lo schermo o di dover fornire istruzioni al personale infermieristico. Utilizzando un display 46” NEC MD462OR ed un’innovativa interfaccia naturale  (NUI Appliance), il centro ha dotato la sua sala operatoria di un avanzato sistema di visualizzazione OR in modo da raggiungere alti livelli di efficienza.
 

LA SFIDA

ll Medical Dental Center di Napoli è specializzato in implantologia avanzata ed odontoiatria ricostruttiva, tra cui la chirurgia  maxillo-facciale e la rigenerazione ossea. Il centro, che è in attività dal 2005 ed ha 1500 pazienti, punta a garantire un elevato  livello di competenza del personale medico e paramedico, nel rispetto delle leggi e con una continua attenzione ai corsi di perfezionamento (ECM). La gentilezza e la cortesia del personale lo rendono un centro di eccellenza nel settore odontoiatrico e di implantologia avanzata.

Un elemento chiave del Medical Dental Center è la sala operatoria (OR) e quindi migliorare l’efficienza in tale ambito, riducendo il rischio clinico ed il tempo necessario per ogni intervento chirurgic,o, era l’assoluta priorità. Un modo per raggiungere quest’obiettivo era il miglioramento degli aspetti di imaging PACS (picture archiving and communications system) delle attrezzature e non solo attraverso il miglioramento  dei processi, ma anche riducendo e minimizzando il rischio di contaminazione batterica. Dunque era necessaria l’eliminazione dell’uso di interfacce fisiche legate ad un monitor digitale. Inoltre, a causa di possibili  interferenze con apparecchiature elettromedicali, era anche necessaria l’eliminazione delle connessioni wireless via radio frequenza.

Il Dott. Salvatore Ferrara del Medical Dental Center di Napoli afferma: “Il nostro centro mira ad offrire un’assistenza sanitaria più sicura ed efficiente per i nostri pazienti. Necessitavamo di una soluzione in grado di sostenere quest’obiettivo nel lungo termine e l’utilizzo di soluzioni innovative e avanzate di imaging nella nostra sala operatoria è stato un modo efficace per raggiungere questo obiettivo.


LA SOLUZIONE NEC

l centro ha scelto una soluzione di visualizzazione che consente di funzionare/lavorare in maniera più efficiente in sala operatoria (OR) e nel contempo di attenersi alle esigenze critiche di riduzione della contaminazione batterica e dei tempi operativi.

Il centro ha impiegato il NEC MD462OR, un sistema flat panel progettato specificamente per la sala operatoria. Si tratta di un display di grande formato da 46 pollici e che presenta immagini luminose e nitide. Tale precisione e nitidezza è cruciale durante l’intervento chirurgico. Il display può essere pulito facilmente, in quanto è certificato IP55 ovvero protetto da polvere e liquidi, rispettando gli obiettivi del centro circa la garanzia degli ambienti sterili

Al fine di migliorare gli aspetti di cui sopra, il centro ha anche eliminato l’interfaccia fisica.  Infatti ha introdotto il software prodotto dalla NUIENG, denominato “NUI Appliance”, e che  consente di controllare le immagini del PACS a distanza senza l’utilizzo del mouse e della

tastiera o alcuna interazione fisica del chirurgo. La tecnologia alla base della NUI Appliance realizza un’interfaccia naturale utente che, attraverso l’utilizzo di specifici sensori di profondità di gesti codificati, rileva i movimenti della mano e controlla le immagini PACS tramite l’attivazione dei principali strumenti di visualizzazione DICOM, sino ad una distanza massima di circa 2 metri.

La soluzione, costituita da MD462OR e la NUI Appliance integrata, è il primo sistema sul mercato ad essere certificato come dispositivo medico (CE/MDD).

IL RISULTATO

MedicalDentalCenterNaplesDetail2L’utilizzo di una soluzione di imaging innovativa per migliorare le procedure chirurgiche in sala operatoria (OR) è stato fondamentale per il Medical Dental Center di Napoli. Effettivamente, il centro ha offerto ai chirurghi non solo un maggiore controllo sulla visualizzazione delle immagini durante l’intervento chirurgico, ma anche una maggiore efficienza ed un ambiente più sterile. Il dott. Salvatore Ferrara del Medical Dental Center di Napoli conclude: “In generale, la soluzione ha consentito che le procedure chirurgiche potessero essere ottimizzate attraverso una serie di diversi fattori/elementi, tutti fondamentali per la cura del paziente. Il miglioramento realizzato ha comportato enormi benefici sia al nostro centro che ai nostri pazienti “.

  


 

 

Il presente documento contiene informazioni relative la fornitura di un sistema backup a libreria modulare (Tape Library) fornito all'Università di Napoli-CSI.

Nello specifico è stato fornito un sistema di Backup a libreria modulare e ridondante composto da due moduli da 60 slots cadauno, dotati di 4 magazzini rimovibili e con collegamento nativo Fibre Channel ad 8 Gb. Il sistema proposto, di livello enterprise, presenta un alto rapporto capacità/rack unit utilizzato, un parametro di MCBF (mean cycle between failure) superiore ai 4.000.000 di "cycles" ed un parametro di MTTR (Mean Time To Repair) inferiore ai 10 minuti per accesso alla robotica ed al picker. Tutti le principali componenti attive (Tape Drivers, power supplies, etc.) sono rimovibili "a caldo", senza alcuno elemento aggiuntivo di estrazione, ed è possibile "upgradare" ai principali protocolli di connessione (SAS,iScsi,etc.).

Al fine di assicurare continuità operativa nel processo di backup, il sistema proposto consente una riconfigurazione in caso di "fault" di uno dei moduli, oltre la possibilità di separare il sistema e di utilizzare i singoli moduli in modalità "stand-alone" anche in sedi geograficamente separate. In ogni caso il sistema consente di unire/riunire i moduli "stand-alone" separati e sempre perfettamente funzionanti per i processi di backup locali.
Al fine di potere utilizzare anche separatamente i moduli (e/o magazzini e/o drivers) è stata attivata l'opzione di partizionamento nativo ed anche offerto il pieno supporto per "AES 256-bit encryption".

Tra le altre caratteristiche ricordiamo:

  • Mail Slots configurabili da parte dell'utente e senza interruzione del processo di Backup;
  • Schermo "touch-screen" con funzionalità utente di gestione e diagnostica;
  • Standard Barcode Reader;
  • Ridondanza di Power Supplies;
  • Utilizzo di tecnologie LTO anche di generazione diversa, compatibilità con i servers, storage e S.O. più diffusi.

La scalabilità totale del sistema proposto è di 240 slots e 16 tape drivers, sino a massima concorrenza di 40U. I moduli di Backup che possono essere utilizzati sono di due tipologie (Neo 2000E 30 Slots e Neo 4000E 60 slots).

Il management del sistema avviene attraverso un interfaccia WEB per accesso e configurazione del sistema (10/100 Ethernet) con gestione remota WEB-Based integrata da e-mail alerts anche di tipo proattivo. E' anche possibile l'aggiornamento firmware della tape (o dei Driver) e Reboot/Riconfigurazione anche in modalità remota.